san giuseppe

 

 

 

[Gerrit van Honthorst,
Il Bambino Gesù nella bottega di S.Giuseppe, 1620, Hermitage, San Pietroburgo
]

 

 

 

 Gli insegnanti maschi...risorsa necessaria del futuro secondo l'Unione Europea

È importante aumentare la percentuale di uomini nell'ECEC (Early childhood education and care) al fine di modificare gli atteggiamenti e dimostrare che non solo le donne possono offrire istruzione e cura.
La disponibilità di modelli di entrambi i sessi è positiva per i bambini e può contribuire a spezzare i pregiudizi di genere.
Un posto di lavoro in cui sono presenti rappresentanti di entrambi i sessi aiuta ad ampliare l'esperienza dei bambini e a ridurre la segregazione di genere nel mercato del lavoro.
(Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea, Conclusioni del Consiglio sull'educazione e la cura della prima infanzia: consentire a tutti i bambini di affacciarsi al mondo di domani nelle condizioni migliori, art. 8, 15/06/2011)

Insegnanti maschi. Cosa ne pensi? Scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

L'insegnante maschio nel cinema: Monsieur Lazhar

lazhar

Recensione a cura di Armando Ermini

REGIA E SCENEGGIATURA DI Philippe Falardeau
Con: Mohamed Fellag, Sophie Nélisse, Émilien Néron, Brigitte Poupart, Danielle Proulx, Louis Champagne, Francine Ruel, Jules Philip, Sophie Sanscartier, Seddik Benslimane
In Italia da Settembre 2012

Leggi tutto: L'insegnante maschio nel cinema: Monsieur Lazhar

Il mio maestro non è una femmina

Perché sta cadendo il tabù che a scuola le donne insegnino meglio (di Giuliano Ferrara, da "Il Foglio", 14 settembre 2012)

Leggi tutto: Il mio maestro non è una femmina

Sei insegnante e padre? Conosci i tuoi diritti

Conosci i tuoi diritti grazie alla guida "Maternità e paternità nella scuola" a cura di OrizzonteScuola

guarda http://www.lulu.com/product/a-copertina-morbida/maternit%C3%A0-e-paternit%C3%A0-nella-scuola-diritti-e-doveri/18944207

Claudio Risé: "Gli uomini tornino a insegnare"

Claudio Risé: "Gli uomini tornino a insegnare" (da Il Mattino di Napoli, 7 novembre 2011)

Leggi qui link

Boscherini. L'ultimo maestro (intervista da Il Giornale, 2002)

Di Stefano Lorenzetto
Da Il Giornale 29 dicembre 2002

Galeotto fu il libro: «Vorrei raccontare cose vere, in modo tale che sembrino inventate, al contrario di De Amicis che racconta cose inventate in modo tale che sembrano vere». E per non essere frainteso, il maestro Maurizio Boscherini ha disegnato sulla copertina del suo libro un fumetto molto realistico che ben raffigura la scuola italiana d’oggi, un capovolgimento dell’iconografia deamicisiana, col direttore didattico che lo rimprovera severo: «Maestro, lei uccide Franti!», la madre che ringrazia per l’ammonizione inflitta al docente e il discolo che ghigna soddisfatto: «Eh, eh... Non siamo mica più ai tempi di Cuore!».

Leggi tutto: Boscherini. L'ultimo maestro (intervista da Il Giornale, 2002)

Essere insegnanti maschi: vantaggi o svantaggi?

a cura di Ivano (23 ottobre 2011)

Da più parti, e secondo diverse statistiche, si lamenta la scomparsa delle figure docenti maschili nella Scuola italiana. In realtà il problema è internazionale ed è stato/è affrontato in diversi modi nelle realtà dei diversi Paesi.
Molto interessante al riguardo è lo studio Male primary teachers: disadvantaged or advantaged svolto dall’Università di Canberra nel 2004 (http://www.aare.edu.au/04pap/smi04051.pdf).

Leggi tutto: Essere insegnanti maschi: vantaggi o svantaggi?